Sale nero Kala Namak

168.00

Sacco da 25 Kg, grani da 2,5 – 4 mm. Spedizione compresa nel prezzo. Prodotto Ayurvedico. Vegano.

Descrizione

Sale nero Kala Namak, noto anche come sale nero o sale nero indiano, è un sale minerale grezzo in pezzi, di colore rosso-grigio o marrone o viola. In India e Pakistan è uno degli ingredienti più tradizionali: parliamo del Kala Namak, il “sale nero indiano”, famoso in occidente anche come “sale dei vegani“.

La medicina ayurvedica indiana consiglia il sale nero Kala Namak.

È costituito principalmente da cloruro di sodio – componente principale del sale da tavola, che infatti dà il gusto salato – ma anche da impurità come solfati, solfuri (che danno l’odore e il colore), ferro e magnesio. L’aspetto ricorda quello della piastra vulcanica o lavica, difatti proviene dalle miniere vulcaniche del Pakistan. È un minerale tipico della cucina indiana. Le sue proprietà sono ancora in via di scoperta, ma i medici ayurvedici e i naturopati, sono convinti dei tantissimi benefici che il “sale nero indiano” ha per il corpo.

Il sale Kala Namak e la dieta vegana.

Il sale vegano per eccellenza. Come sale alimentare, il Kala Namak viene inserito nelle diete di chi segue un regime alimentare a basso contenuto di sodio. In cucina è uno dei sali più amati dai Vegani. Nelle ricette vegane il sale kala Namak  per gusto-sapore viene utilizzato da chi non può mangiare uova, può essere utilizzato al loro posto nelle insalate, miscelato al tofu, nei sandwich.
Letteratura specializzata, ma anche internet abbonda di ricette vegane con il Sale Kala Namak, spesso lo troviamo mescolato alle patate lesse macinate grossolanamente ed un poco di erba cipollina e aglio in polvere per fare una insalata di patate.
Il Kala Namak, nella tradizione Ayurvedica, è anche considerato una spezia di raffreddamento.